You are here

Traccia Sicurezza e privacy

Traccia "Sicurezza e privacy" - Programma definitivo

Discutiamo di sicurezza informatica e privacy.

Sede: Aula Magna di Fisica

Ora Speaker Titolo
15:00 Fabrizio Gianneschi

Privacy for dummies. Strumenti per difendersi dai vampiri del web

L'intervento ha lo scopo di illustrare, ad una platea di non esperti, i rischi e le contromisure in tema di privacy e sicurezza online. Attraverso esempi pratici condotti su PC e smartphone, verrà mostrato come utilizzare alcuni strumenti offerti dal software libero (Tor, Orfox, Keepass, Firefox Focus, Ghostery, ect...) per tenere alla larga i "vampiri" dei nostri dati personali, gestire meglio le nostre password e tutelare le nostre abitudini di navigazione.
16:00 Pio Gabriel Rocca

Il Penetration test (sicurezza e privacy)

In questo seminario verrà trattato il tema del penetration test e della figura del pentester, una nuova figura professionale che sta sbarcando nel nuovo mercato 3.0 (dei servizi online).
16:20 Pio Gabriel Rocca

Il Bitcoin (sicurezza e privacy)

In questo seminario verrà trattato il tema del bitcoin, la nuova cripto-moneta che sta facendo impazzire le borse mondiali per i suoi sistemi moderni e per la sua struttura non centralizzata (si basa su schemi differenti dalle monete tradizionali) aumentandone l'anonimità dell'utilizzatore.
16:40
Pausa caffè
17:00 Matteo Pani

Firefox 57: le novità in arrivo

Firefox 57 sarà un punto di rottura: diverse e importanti le novità sia sopra che sotto il cofano. In questo talk ne vedremo una veloce panoramica.
17:20 G.B. Gallus e F. Micozzi

Prepararsi al Regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (GDPR): il ruolo del free/open source software

Il Regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento e del Consiglio - GDPR) acquisterà piena efficacia il 25 maggio del 2018, e introdurrà significativi cambiamenti per le imprese, per le pubbliche amministrazioni e anche per i privati cittadini, ai quali verranno attribuiti nuovi diritti e poteri, tra cui il diritto alla portabilità dei dati, il (rinnovato) diritto all'oblio e il diritto alla limitazione dei dati.
Il talk inquadrerà i principali obblighi del Regolamento, e cercherà di verificare se e come l'utilizzo di free/open source software possa aiutare a implementarli correttamente.